lunedì 30 ottobre 2023

ARIA APERTA... una necessità anche per gli anziani !


     Ormai terminata la lunga estate, dobbiamo organizzarci - noi anziani - per continuare a stare all'aria aperta,... anche se tra vento forte e nubifragi qualche volta  verrebbe voglia di procrastinare.

      I medici raccomandano di stare fuori durante le ore di luce, con attività fisica moderata privilegiando il camminare di buon passo e, come sempre, di bere molto e fare la sera pasti leggeri.

       Cerco di attenermi a queste indicazioni e non disdegno le uscite a fine giornata che permettono sessioni fotografiche ai magnifici tramonti autunnali con le nuvole che prendono colore con bellissimi spettacoli di cromia sempre cangiante.

        Mi capita spesso di fare raffronti coi lunghi anni passati a Milano, dove non c'era nemmeno il tempo di alzare la testa verso il cielo e le giornate scorrevano via troppo veloci.

        Solamente le rare giornate invernali di cielo terso permettevano di godere una vista magnifica sulle montagne, fino alle vette più alte delle Alpi...un vero spettacolo anche lì che riusciva a rasserenare anche le giornate più impegnative.

        Vivendo in Liguria, questi scenari sono la norma ed invitano a stare spesso fuori anche perchè le temperature sono abbastanza miti.

        Un saluto a chi mi legge,

                        Clelia







Nessun commento:

Posta un commento

Cultura a CHIAVARI

       Cari Lettori, da oltre un mese non scrivo nulla, ma - a parziale discolpa - ho affrontato con successo un trasloco impegnativo propri...

BENVENUTI!