mercoledì 17 aprile 2019

TEMPO LIBERATO – Quale ritorno sociale ?

 Si sente molto parlare della Silver Economy, con cui si intende tutta la gamma del business che coinvolge gli ultimi “pensionati veri” prima delle decurtazioni avviate nel 2011.

Queste ultime infatti  hanno molto penalizzato il campo del lavoro.

Ci si riferisce infatti a tutti coloro che sono andati in pensione  e sono benestanti giovanili, dinamici, con tanti interessi da coltivare e soddisfare. 

Per vivere a colori nel grigiore delle preoccupazioni del mondo moderno, sarebbe interessante esaminare l’altra faccia della medaglia.  
Si tratta dell’impegno morale a cui loro sono chiamati per agevolare e sostenere le giovani generazioni che peraltro stanno alla base del proprio benessere.

  •       Vivere bene il loro tempo libero nella massima autonomia, senza crisi di solitudine
  •       Fornire spinte motivazionali e non meri consigli noiosi, quasi mai ascoltati
  •    Sviluppare nuove idee di miglioramento sociale e lavorativo nel ragionare cosa fare nel loro tempo libero





Utile pertanto esaminare l’importanza di questi primi due termini fondamentali: VIVERE e AUTONOMIA.

Con VIVERE non si intende solo portare avanti stancamente una vita guardando con nostalgia “i bei tempi andati”, ma,  al contrario,  partecipare attivamente al GIOCO DELLA VITA. 
Questo consiste nella creazione continua di una commedia che può prevedere tanti attori sulla scena con lo splendido regista che è il fattore TEMPO.

E ancora una volta non si intende il proprio tempo che si accorcia, ma il privilegio di poter godere e gestire un TEMPO LIBERO dagli impegni di lavoro, familiari, etc.


Con AUTONOMIA si vuole rappresentare la capacità di far fronte da soli a qualsiasi evenienza, ingegnandosi ad utilizzare le proprie risorse per gestire al meglio ogni problema. 

            Da tutto quanto espresso, salta fuori l’importanza di un Piano A, con magari già pronto un Piano B ….., da sviscerare meglio nella prossima puntata.

2 commenti:

  1. BELLO, MI PIACE !
    PERSONALMENTE FACCIO FATICA A GETTARE LE BASI DEL PIANO B !!! ATTENDO NUOVI SPUNTI :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benissimo, presto nuovi spunti per come proseguire.
      Grazie alla prossima riflessione con fantasia....
      Saluti cordiali
      Clelia

      Elimina

Solidarietà ... una catena virtuosa

    Dalle tranquille visioni della bellissima regione in cui vivo da 7 anni, la Liguria, sono stata catapultata per caso qualche sera fa da ...

BENVENUTI!