martedì 28 luglio 2020

(RI)COSTRUIRSI UN FUTURO nella fase TRE - Parte 2


Carissimi lettori,
ormai stiamo vivendo tutti all'aperto, fin troppo...con la recente riapertura di cinema estivi e spettacoli sotto le stelle.

Sul fronte distanziamento sociale le cose mi pare vadano abbastanza bene, anche se, sulle spiagge, tutto diventa più problematico perché la voglia di sole e di mare è tanta e, di conseguenza, si possono più facilmente creare momenti di sovraffollamento.

Dalla maggior parte delle persone, comunque, sono state programmate vacanze brevi, rigorosamente in Italia, con le strutture di ospitalità che si sono adeguate alle cosiddette nuove “regole covid”, anche se vanno alla grandissima anche le case vacanze private, specialmente quelle con giardini e cortili.


Inoltre, è innegabile un fatto che ritengo essere molto positivo, ovvero che si stanno rinsaldando i rapporti familiari grazie alla riapertura di vecchie case di famiglia in occasione di questa estate anomala. 

Lo stesso vale per le seconde case, ritornate decisamente in auge magari per evitarsi lo stress di recarsi in un hotel o in una struttura ricettiva dove non si è certi vengano al 100% rispettate le regole di sicurezza.

L'invito che sembra giungere in maniera più o meno velata, è di riutilizzare, per chi potesse, il più possibile le proprietà fuori città, sia per farvi una buona e sicura vacanza che come possibile "buen ritiro" fuori dagli agglomerati urbani in caso di una nuova emergenza sanitaria.

Ottimo soprattutto il Bonus ristrutturazione 2020, fruibile anche nelle seconde case, che rappresenta un’importante opportunità per sostenere l'edilizia nei centri minori.

Mi fa piacere notare che sia tornata a gran richiesta la montagna, che ci rassicura con i suoi spazi aperti e ci gratifica con i suoi grandi panorami mozzafiato. 


Si stima, infatti, che la maggior parte delle famiglie, quest’anno, propenderà proprio per mete alpine e isolate, approfittando delle molte offerte montagna per l’estate 2020.


E voi…a proposito…che farete in vacanza?? Come sempre, mi farà piacere leggere eventuali commenti in proposito!

Concludo con l'augurio di un buon agosto e di buone vacanze e vi saluto con l'arrivederci a settembre per nuovi spunti operativi…


Alla prossima!
Clelia

Nessun commento:

Posta un commento

Cultura a CHIAVARI

       Cari Lettori, da oltre un mese non scrivo nulla, ma - a parziale discolpa - ho affrontato con successo un trasloco impegnativo propri...

BENVENUTI!